Le soste durante la passeggiata

Le soste durante la passeggiata sono importanti tanto quanto il camminare, sono momenti di condivisione e di calma da allenare e gustare. Spesso la passeggiata quotidiana si svolge nelle aree verdi della propria città, quando passeggiate in un parco cittadino prendetevi un attimo, sedetevi sull’erba in un punto tranquillo, un po’ distante dai percorsi pedonali e invitate il vostro cane a fare lo stesso….
le pause utili durante la passeggiata

La passeggiata quotidiana è un momento importante e offre l’occasione per costruire competenze e imparare a gestire le emozioni. Spesso, tutti presi dall’ansia “del fare”, anche con i nostri cani, ci dimentichiamo di quanto può essere importante una sosta ben fatta, una pausa nei ritmi, a volte intensi, della passeggiata può trasformarsi in un’esperienza educativa o in un semplice momento di condivisione.

Che siate accompagnati da un amico non più giovanissimo o da un esuberante cucciolotto le soste durante la passeggiata sono importanti tanto quanto il camminare. Sono momenti di condivisione e di calma da allenare e gustare.

 

Se non si ha la fortuna di vivere in aperta campagna la passeggiata quotidiana si svolge, solitamente, nelle aree verdi della propria città. Anche se siete in un parco cittadino fermatevi un attimo,  sedetevi sull’erba in un punto tranquillo, all’ombra, quando fa caldo, un po’ distante dai percorsi pedonali e invitate il vostro cane a fare lo stesso…. non perdetevi subito con il naso nel cellulare ma osservate il vostro amico, cosa guarda, cosa attira la sua attenzione o il suo naso, che espressione ha mentre se ne sta con la pancia sull’erba perfettamente presente nel qui e ora di quel momento.. siate con lui mentre osserva chi passa…

Per un giovane cane è un buon momento per guidarlo a restare tranquillo e ad apprezzare “il non fare nulla”, la clama e la riflessività così difficili da gestire nell’esuberanza giovanile; per uno un po’ più “maturo” è un modo per dirgli che ci siete, che i suoi nuovi ritmi, magari più lenti e affaticati, vanno bene comunque, che siete insieme anche in questa nuova fase della sua vita. 

Aiutate il vostro cane a vivere al meglio quest’esperienza: scegliete bene il luogo dove posizionarvi, leggermente defilato, adeguatamente distante dai percorsi di passaggio, magari, se sono le prime volte che gli proponete una sosta, meglio scegliere di accomodarsi sul prato piuttosto che sulle panchine che, spesso, sono proprio a ridosso dei percorsi pedonali o ciclabili e quindi in punti troppo “stimolanti” per il cane e che non ne favorirebbero il relax.

Portate con voi qualcosa che il cane possa masticare: un nervo di bue, una trippa essiccata, anche un legnetto, trovato al momento, potrà essere utile una volta allenata questa capacità.. masticare aiuta i cani a rilassarsi e a gestirsi meglio le emozioni, oltre a rendere la sosta più “facile” perché sono impegnati in un’attività. 

Per i cani la staticità è spesso difficile da gestire, è una capacità che va allenata.. starsene tranquilli insieme ad “osservare” chi passa non è una cosa poi così banale  o scontata.

Una piccola pausa di relax su un prato può essere un piccolo grande attimo di connessione, un’occasione da non perdere, un attimo da assaporare insieme al vostro cane godendone reciprocamente.

Alessia
Alessia
Educatore Cinofilo

Altri articoli:

come vedono i cani
Approfondimenti sul cane

Pallina Rossa Vs Pallina Blu

Come vedono i colori i cani? Il cane si è evoluto da un antenato ancestrale che era un cacciatore crepuscolare questo fa sì che i suoi sensi siano adeguati ad essere maggiormente efficienti in determinate condizioni di luce dove i colori assumono una sfumatura particolare. Sapere qualcosa in più sul nostro amico ci può aiutare a scegliere al meglio i giochi da comprare per farlo divertire.

Leggi »
Salute

In passeggiata attenzione ai “forasacchi”

Inizia la loro stagione, sono secchi e pronti per attaccarsi ai “trasportatori” che gli passano accanto.. per i cani sono molto pericolosi.. occhio a controllare adeguatamente il manto, le dita, le orecchie, al rientro dalla passeggiata in campagna.
In guardia contro i forasacchi!

Leggi »
cane in vacanza
Vacanza con il cane

Non e’ una vacanza per cani

Si avvicinano le vacanze, un momento atteso sempre con grande aspettativa, soprattutto dopo un anno come questo. Chi ha un cane si vede già insieme a lui a condividere avventure emozionantissime o un panino steso in un prato. Certe volte però rischiamo di farci prendere la mano e, travolti dall’entusiasmo di poter passare più tempo con lui, non ci rendiamo conto che la vacanza per cui abbiamo optato questa volta potrebbe non essere altrettanto giusta per lui…

Leggi »

contattaci

Dog&Fun asd, © Tutti i diritti riservati 2020. P.I. 02870041205

Privacy Policy

SEGUICI SUI SOCIAL

CONTATTACI

parson russell terrier rilassato